Ritorna “La Notte dell’Appia” a Casapulla, ospite d’onore Eduardo Bennato

 

edoardo bennatoTutto pronto a Casapulla per “La Notte dell’Appia” di sabato 17 dicembre. Dopo il riscontro positivo in termini di presenze e di critiche dell’anno scorso gli organizzatori si sono proposti di dare alla manifestazione un respiro di portata regionale, i presupposti ci sono tutti: la riconferma di Luigi “Gigio Rosa” De Rosa  come direttore artistico con il coinvolgimento di oltre 20 associazioni cittadine, i commercianti casapullesi fino alla partecipazione di Telethon e l’Unicef. Tutte le realtà coinvolte assicureranno sul percorso dell’evento una pluralità di offerte attrattive per tutti i gusti, dalle esibizioni sportive ai mercatini, all’offerta enogastronomica fino agli spettacoli per i bambini; lo spazio maggiore comunque sarà dedicato all’arte con mostre di quadri, sculture e presepi di artisti, locali e non, e gli immancabili “bottari”. L’evento, patrocinato dalla regione Campania, avrà inizio alle 19:00 con la “Fiaccolata per la pace”, lo spazio dedicato alla solidarietà, inoltre, non sarà puramente simbolico perché verrà organizzata anche una raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate.

la-notte-di-diana

Il percorso si svilupperà lungo il tratto dell’Appia, che va dall’incrocio con via Fornaci e via Orsi fino allo svincolo con via Appia Antica, e lungo il centro storico, da via Sersale fino a Piazza Giovanni XXIII.  Il momento topico della manifestazione si raggiungerà verso le 23, quando Eudardo Bennato si esibirà sul palco allestito al centro dell’Appia. Il cantautore napoletano con il suo ricchissimo repertorio garantirà con la sua partecipazione la presenza di tantissimi appassionati per una notte che, in considerazione delle premesse, si propone di restare negli annali delle manifestazioni della conurbazione casertana.

Pagina Facebook dell’evento con tutte le notizie utili

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più