Cinema al MANN, ingresso gratis per tutti: il programma completo

Mann

Film e cortometraggi del passato rivivranno al Museo Archeologico di Napoli nel festival cinematografico internazionale gratuito ArcheocineMANN organizzato appunto dal noto museo. Appuntamento con le proiezioni da martedì 16 ottobre a sabato 20 ottobre 2018, con il coinvolgimento del Castello di Baia, location del primo appuntamento della kermesse.

L’evento, come detto, è gratuito ed è rivolto a tutti gli appassionati di cinema, compresi gli studenti ai quali sono rivolti diversi spettacoli. Una successione di proiezioni, da cortometraggi a film, da video d’artista a spot cartoon, per raccontare, con un diverso sguardo, la straordinaria eredità culturale che giunge dall’antichità. L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti, ma per le scolaresche è necessaria la prenotazione. Sabato 20 ottobre, in chiusura, consegna del Premio MANN Napoli 2018, alla sua prima edizione.

Di seguito il programma completo di ArcheocineMANN:

– Martedì 16 ottobre
Baia (Bacoli) – Castello Aragonese

“Pavlopetri. Un tuffo nel passato”
Nazione: Inghilterra
“Indagini in profondità – Il naufragio del Francesco Crispi”
Nazione: Francia

– Mercoledì 17 ottobre
Napoli – Museo Archeologico Nazionale, Sala conferenze

Ore 10.00 per scuole:

“L’enigma del Gran Menhir” Nazione: Francia
“La sepoltura del Bambino di Lapedo 29000 anni fa: una ricostruzione ideale” Nazione: Portogallo

Ore 15.00 per il pubblico:

“Il MANN”Durata: 1’ 30’’ Regia: Stefano Incerti – Musiche: Antonio Fresa
“I volti del MANN” Durata: 3’ 35’’ Regia: Paolo Soriani
3 Spot cartoon: “Can’t miss it” Durata: 0’ 15’’; “Heroes never change” Durata: 1’ 20’’; “Beauty is forever” Durata: 0’ 40’’ Regia: Giorgio Siravo – Musiche: Antonio Fresa – Produzione: Mad entertainment
“Father and Son the game trailer” Durata: 1’ Produzione: TUO MUSEO

Ore 16.00 premio MANN

“La grande odissea umana” Nazione: USA
Incontro / intervista con Fabio Martini ordinario Paletnologia all’Università di Firenze

– Giovedì 18 ottobre
Napoli – Museo Archeologico Nazionale, Sala conferenze

Ore 10.00 per le scuole

“Iceman Reborn” Nazione: USA

Ore 15.00 per il pubblico

“Alcubierre” Durata: 5’ 2’’ A cura de Il Cantastorie, direzione di Damiano Falanga, testi di Andrea Zappulli, supervizione di Sergio Riolo
“Amedeo Maiuri. Una vita per l’archeologia” Durata: 25’ 40’’ Regia: Marco Flaminio
“Verde e marmi antichi” Durata: 18’ 16’’ Regia: Marco Flaminio Ideazione e cura di Laura del Verme; fotografia di Stanislao Flaminio

Ore 16.00 premio MANN

“Sotto la sabbia” Nazione: Spagna; Regia: Domingo Mancheño Sagrario
“I confini del mare Tirreno e Adriatico diviso tra Etruschi, Fenici e Focesi” Nazione: Italia; Regia: Maurizia Giusti
Incontro / intervista con Syusy Blady conduttrice televisiva; Valentino Nizzo direttore Museo nazionale Etruco di Villa Giulia
“Indagini in profondità – Ci siamo tuffati nella Luna” Nazione: Francia; Regia: Guilain Depardieu, Frédéric Lossignol

– Venerdì 19 ottobre
Napoli – Museo Archeologico Nazionale, Sala conferenze

Ore 10.00 per le scuole

“Il profumo ritrovato” Nazione: Francia; Regia: Luc Ronat
“Indagini archeologiche. Persepoli, il paradiso persiano” Nazione: Francia; Regia: Angès Molia, Raphaël Licandro

Ore 15.00 per il pubblico

“Pompei il plastico e la città”Durata: 8’ Di Altair4 Multimedia – Video della riscostruzione 3D
“Ercolano e Pompei. Visioni di una scoperta” Durata: 6’ Di Altair4 Multimedia
“L’opera della bellezza. Il grande Plastico di Pompei” Durata: 4’ Regia: Danilo Pavone – Direzione Scientifica: Daniele Malfitana Video presentazione del progetto di rilievo 3D IBAM CNR

Ore 16.00 premio MANN

“Ercole Contu e la scoperta della Tomba dei Vasi tetrapodi” Nazione: Italia; Regia: Andrea Fenu
Incontro / intervista a Rosanna Pirelli docente di Egittologia e Archeologia egiziana all’Università L’Orientale di Napoli
“L’harem del Faraone del Sole” Nazione: Inghilterra; Regia: Richard Reisz

– Sabato 20 ottobre
Napoli – Museo Archeologico Nazionale, Sala conferenze

Ore 10.00 per pubblico e stampa

“L’antico presente” Durata: 19’ – 5 Corti di Lucio Fiorentino
“What’s on”Durata: 40’ – 10 Video di Mauro Fermariello
Intervengono:Paolo Giulierini direttore MANN, Daniela Savy Università Federico II di Napoli – Progetto Obvia, Ludovico Solima Università della Campania L. Vanvitelli, i registi Lucio Fiorentino e Mauro Fermariello

Ore 16.00 per il pubblico

“Il misterioso vulcano del Medioevo” Nazione: Francia; Regia: Pascal Guérin

Ore 17.30 per il pubblico

Cerimonia di consegna del Premio MANN Napoli 2018, prima edizione

Per ulteriori informazioni e/o aggiornamenti visitare il sito del MANN, cliccando qui

Potrebbe anche interessarti