Torre del Greco, il Comune attiva il campo estivo: chi può partecipare e come fare domanda

I campi estivi sono una boccata d’aria fresca per i bimbi, che possono giocare ed essere impegnati tutto il giorno ma, anche per i genitori che lavorano e non possono fare più affidamento alla scuola. Ecco allora che il Comune di Torre del Greco è andato in contro ad alcune famiglie stabilendo un bando e riuscendo a garantire la possibilità di un campo estivo a diversi ragazzi della città.

Il campo estivo “Estate si gioca” prevede l’erogazione di voucher per servizi socio educativi per l’infanzia, per bambini di età compresa tra i 3 e i 16 anni, da realizzarsi presso strutture accreditate dal Comune di Torre del Greco.

Quattro le sedi accreditate dell’Ente comunale sul territorio cittadino: L’Opera Pia Ente Morale “Ricovero della Provvidenza”, la Cooperativa Sociale “La Fiaba di Andersen”, L’Impresa Sociale e Scuola “Bimbi Felici” e il Centro Educativo ONLUS “Padre Luigi Scrosoppi”.

I genitori in possesso dei requisiti, potranno presentare domanda di assegnazione dei voucher compilando l’apposito modello di domanda scaricabile dalla sezione “News” del Portale istituzionale del Comune di Torre del Greco: www.comune.torredelgreco.na.it.

Le domande, dovranno essere indirizzate al Comune di Torre del Greco Ambito Territoriale N.31 e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del settimo giorno dalla data di pubblicazione dell’avviso pubblico sul sito comunale. Le stesse, dovranno essere inviate o a mezzo posta elettronica certificata, all’indirizzo: protocollo.torredelgreco@asmepec.it, oppure, consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo, sito in Via Gen.le Carlo Alberto Dalla Chiesa c/o Palazzo “La Salle”.

A seconda della modalità di consegna – pena l’esclusione – dovrà essere inserito nell’oggetto della pec, o, sulla busta la seguente dicitura: “Domanda di partecipazione all’avviso pubblico per l’individuazione di destinatari in favore dei quali attivare il Servizio di Supporto alle Famiglie – AZIONE A” – “ESTATE SI GIOCA” Progetto ITIA.

Attivato, inoltre, presso i Servizi Sociali – Via Calastro, ex Molini Marzoli, il servizio “SPORTELLO AMICO” – aperto dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dal Lunedì al Venerdì – per agevolare gli utenti nella compilazione e nell’invio delle domande.

Una bellissima iniziativa – le parole del sindaco Palomba – attraverso la quale, anche quest’anno riusciremo a garantire la possibilità di un campo estivo a diversi ragazzi, ma soprattutto offriremo un servizio a tante famiglie, costrette dai ritmi serrati del lavoro, in un momento sociale oltretutto particolarmente insidioso a causa della pandemia non ancora del tutto debellata. Questa Amministrazione continua ad essere particolarmente vicina alle problematiche delle famiglie del nostro territorio“.

Potrebbe anche interessarti