Stanchi di stare ai fornelli d’estate? Ecco 5 secondi piatti freschi e veloci

5 secondi piatti

Quando il caldo si fa sentire fin troppo, quando il sole decide di intrattenersi illuminando le giornate e lasciando poco spazio alla notte, quando l’unica risposta a tutte le domande è “relax”, allora è ufficialmente iniziata l’estate. Per qualcuno dura di più, per qualcuno invece a causa di impegni lavorativi dura meno, però la costante è unica, il caldo è come il Natale in una nota pubblicità televisiva, “quando arriva, arriva”.

Come abbiamo già detto in precedenza, il cruccio più grande che mette al tappeto tutte le nostre forze, è quello di mettersi ai fornelli per cucinare, combattere con fuochi e fiamme per portare in tavola il pranzo o la cena, è quanto di più tragico possa capitare, diciamoci la verità e sfatiamo un falso mito, tutti quelli che iniziano la dieta in estate, non sono preoccupati per la prova costume bensì per la prova di resistenza ai fornelli, che con le alte temperature esterne, risulta essere sempre più impossibile da affrontare.

A tutto però c’è una soluzione e così dopo i 5 primi piatti ideali per il periodo estivo, vi consigliamo delle pietanze da offrire come secondo, piatti veloci e freschi, o comunque particolarmente scelti per il periodo estivo, ricette che non vi faranno affatto pentire di aver speso qualche minuto ai fornelli. Ecco i piatti che abbiamo scelto:

  1. Insalata caprese: fresca, veloce, gustosa. Un piatto che racchiude in pochi passaggi tutto il sapore speciale della nostra terra, la semplicità della mozzarella accompagnata dalla genuinità dei pomodori,
  2. Polpo all’insalata: il profumo del mare, mischiato offerto con un condimento semplice e gustoso, una ricetta ottima da offrire come antipasto e speciale da guastare come secondo piatto.
  3. Insalata di patate e fagiolini: per chi proprio non riesce a fare a meno dei carboidrati, questa ricetta è l’ideale, le patate sostituiscono degnamente la pasta, e donano un senso di sazietà anche agli amanti della pasta ad ogni costo.
  4. Fresella: quando tutto manca, se in casa avete una fresella, qualche pomodoro e tanto buon basilico fresco, la soluzione è sotto i vostri occhi. Porterete in un batter d’occhio portare in tavola una soluzione equilibrata tra il “fa troppo caldo per cucinare” e “la fame si fa sentire”.
  5. Soutè di vongoleSoutè di tellineImpepata di cozze: tre soluzioni che profumano estremamente di mare e che quindi richiamano al massimo il sapore tipico della bella stagione. In ognuno dei piatti elencati, il procedimento è veloce e il tempo di preparazione è talmente ridotto che riuscirete a dimenticare il calore di quei pochi minuti trascorsi ai fornelli, direttamente al primo boccone.
LEGGI ANCHE  Ova ‘mpriatorio (uova in purgatorio): cenni storici e ricetta

Cosa ne pensate? Secondo noi è giunto il momento di metterci subito all’opera!

Potrebbe anche interessarti