Napoli, Ztl di Piazza Dante: varco non attivo per altri 40 giorni, la nuova ordinanza

ztl piazza dante
La ZTL a Piazza Dante

Su richiesta di commercianti, Municipalità e abitanti, il varco della Ztl di Piazza Dante sarà ancora non attivo fino al 9 novembre. Il Comune di Napoli ha infatti prorogato l’ordinanza in cui la instituiva per altri 40 giorni. Si potrà quindi ancora passare per la Piazza.

Napoli, Ztl di Piazza Dante: varco non attivo per altri 40 giorni

A renderlo noto è il Comune partenopeo attraverso una nuova ordinanza:

Su richiesta delle Municipalità di riferimento, è stato prorogato di 40 giorni il pre-esercizio della Ztl Tarsia-Pignasecca-Dante. Gli Assessori con deleghe alla “Polizia Municipale e alla Legalità”, al “Turismo e alle Attività Produttive” e alle “Infrastrutture, Mobilità e Protezione Civile”, raccogliendo le richieste pervenute dalle Municipalità di riferimento hanno invitato gli uffici competenti a predisporre un ulteriore periodo di pre-esercizio di 40 giorni per i varchi telematici di controllo degli accessi di ‘Via Toledo, altezza via dei Pellegrini in direzione Via Pessina e Piazza Dante in direzione via Toledo, al fine di avviare il procedimento tecnico-amministrativo per la valutazione circa il mantenimento dei varchi di Piazza Dante“.

Come spiegato dall’assessore alla Viabilità Edoardo Cosenza:

La necessità è stata più volte segnalata anche dall’Assise consiliare, nonché dalla Commissione Infrastrutture, Mobilità e Protezione Civile appare opportuna pertanto la proroga per un periodo di pre-esercizio di 40 giorni per i varchi telematici di controllo degli accessi della ZTL“.

Le motivazioni della proroga

Nell’ordinanza si legge:

“In conseguenza dei lavori di “Riqualificazione degli spazi urbani – lotto 2” interessanti via Domenico Cirillo, con una carreggiata utile residua di 3,50 metri, in accordo con la Polizia Locale, si è ritenuto indispensabile rinviare la riattivazione del dispositivo di limitazione del transito in piazza Dante alla data di riapertura completa di via Cirillo.

Con successiva nota PG/2022/501707 del 29/06/2022, l’Assessore alle Infrastrutture, Mobilità e Protezione Civile, considerata la complessità della tematica, la necessità di procedere ad ulteriori valutazioni da parte dell’Amministrazione e in considerazione della repentina risalita dei contagi da Coronavirus da Covid 19 in Campania, fermi restando le contenuti della nota PG/2022/452170 del 10/06/2022 e al fine anche di non sovraffolare i mezzi di trasporto pubblico locale, chiedeva di procedere ad un’ulteriore proroga fino al 15 settembre del dispositivo che consente il libero transito per tutti i veicoli attraverso i varchi ZTL: “Via Toledo, altezza via dei Pellegrini” in direzione via Pessina; e “Piazza Dante” in direzione via Toledo“.

Proroga che ora è stata estesa di altri 40 giorni:


Dal 16/09/2022 al 09/11/2022, attivare in pre-esercizio i varchi telematici di controllo della ZTL “Tarsia/Pignasecca – Piazza Dante”:
1. “Via Toledo, altezza via dei Pellegrini” in direzione via Pessina;
2. “Piazza Dante” in direzione via Toledo.
B) Dal 10/11/2022 attivare in esercizio ai sensi della vigente O.S. n. 110 del 20/01/2014, i varchi telematici di controllo della ZTL “Tarsia/Pignasecca – Piazza Dante”:
1. “Via Toledo, altezza via dei Pellegrini” in direzione via Pessina;
2. “Piazza Dante” in direzione via Toledo“.

Potrebbe anche interessarti