Sarri: ”Rido quando si parla di scudetto, Napoli-Inter per i tifosi”

Sarri

Quella che alla vigilia era stata presentata come una partita triste, difficile e poco stimolante si è tramutata nell’ennesima  vittoria per il Calcio Napoli di Maurizio Sarri. Con una formazione inedita, soltanto 3 titolari, e con il primo goal in maglia azzurra di Chiriches gli azzurri  passano a Brugge e trovano la quinta vittoria in altrettante partite. “Questa non era una partita facile a livello mentale,-ha dichiarato il tecnico nel post partita- abbiamo giocato in uno stadio deserto e con la qualificazione già in tasca. Sono soddisfatto perché i ragazzi si sono impegnati e abbiamo vinto anche se eravamo senza attaccanti, è un altro passo avanti”.  

Archiviata la pratica Brugge,  l’attenzione si è immediatamente sposta verso il big match di Lunedì sera . Definita da molti la sfida scudetto, Napoli-Inter per Sarri è una partita come le altre: “Sinceramente mi viene da ridere quando si parla di scudetto, ci sono ancora 75 punti in palio. Napoli-Inter è una partita importante ma non per la classifica bensì per i nostri tifosi.  Non ho seguito molto l’Inter ma da domani inizieremo a studiarla e cercheremo di preparare al meglio la partita”.

Potrebbe anche interessarti