Peppe Massa, storica ala azzurra: firmò il goal numero duemila del Napoli

 

Peppe Massa è scomparso un paio di anni fa all’età di 69 anni. La storica ala azzurra del Napoli da sempre amato e rispettato dai tifosi per la grande passione e il grande attaccamento mostrato alla maglia e alla città, fu colto da un malore mentre tornava a casa, che lo stroncò sul colpo.

La sua carriera comincia nell’Internapoli, squadra militante in serie D, allora considerata palestra e fucina di talenti. La svolta e il salto di qualità arriva nel 1966 quando approda in Serie A con la Lazio, per poi dopo 6 anni passare all’Inter. A Napoli, invece, disputò ben 4 stagioni, dal 1974 al 1978. Con la maglia azzurra siglò ben 36 goal in 150 presenze, e fu lui a firmare il goal numero duemila del Napoli in Serie A, vincendo anche una Coppa Italia con Vinicio. E attualmente occupa il 28esimo posto nella classifica dei bomber azzurri.

Potrebbe anche interessarti