Video. Interisti napoletani cantano “Vesuvio lavali col fuoco”

Autobus dell'Inter a Napoli

La squadra di Roberto Mancini a Napoli, arriva accolta da un pugno di tifosi interisti che acclama i nerazzurri, dando loro il benvenuto.

Fin qui nulla di strano, nonostante si tratti dell’arrivo a Napoli, magari si potrebbe pensare che qualche tifoso innamorato  ha seguito la squadra in trasferta, ma in realtà, osservando il video, se si fa attenzione si può capire chiaramente che non è così.

L’accoglienza ai nerazzurri è si da parte dei tifosi interisti, ma non quelli di Milano, bensì di Napoli. Un gruppo di  napoletani, seguaci della squadra di Mancini, si fa trovare pronto fuori al Grand Hotel Parker’s di Napoli per incitare la squadra. L’assurdità più grande arriva nel momento in cui questi stessi tifosi si lasciano andare ai cori, tra cui “l’Italia siamo noi”, “chi non salta è rossonero”, ma quello che lascia veramente tutti a bocca aperta è quel “Vesuvio lavali col fuoco”, detto con un accento tipicamente napoletano.

In questo caso si può solo ridere. Indignarsi sarebbe una perdita di tempo, dal momento che quella richiesta al Vesuvio è fatta senza pensarci un attimo. Se il tifoso in questione, artefice del coro becero, avesse pensato almeno per un attimo che stava chiedendo al vulcano napoletano di sterminare anche lui, forse si sarebbe risparmiato la doppia figuraccia. La prima per aver intonato un coro anche a suo sfavore, e la seconda facilmente intuibile per tutti i napoletani dal cuore azzurro.

Ecco il video pubblicato su youtube da iamnaples.it, per vedere l’arrivo dell’Inter a Napoli

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=rqWUA6ByAyg[/youtube]

 

Potrebbe anche interessarti