Napoli, una tv francese insulta Higuain e la città

Attacco tv francese

Di tutti i luoghi a non dover essere mai visitati sono sempre quelli comuni. Finisce che in valigia ci si ritrova solo con un po’ di vergogna e tanto imbarazzo. E’ quanto accaduto al canale tv francese “Bein Sports” (una rete globale qatariota di canali sportivi). Una frase e otto parole per vomitare sugli schermi di tutto il mondo il più assurdo degli stereotipi contro il capoluogo campano: “Higuain è troppo da Napoli per essere onesto”. Viva la sincerità!

Il misfatto è accaduto durante l’intervallo della partita d’andata dei quarti di Europa League tra Wolfsburg e Napoli. Quindici minuti di pausa per consegnare alla rete un’incredibile gaffe. Già, la rete. E’ proprio ciò a cui si riferiva la tv francese nel suo titolo in sovrimpressione. Nello specifico a quella, appunto, del Pipita. L’attaccante argentino, infatti, aveva aperto le marcature dell’1-4 finale con un gol la cui regolarità in diretta era sembrata dubbia: forse un tocco dell’avambraccio viziava il gol. In realtà il replay avrebbe poi dimostrato come questo tocco non ci fosse stato.

Il punto, comunque, non è ovviamente legato al tocco di mano o alla possibile posizione di off-side di Higuain, ma all’inspiegabile generalizzazione che Bien Sports ha fatto, partendo da un semplicissimo episodio di gioco e finendo col descrivere tutti i napoletani come persone disoneste. Napoli inoltre, nell’immaginario degli autori della frase, sarebbe una città così votata alla frode di qualunque tipo che persino chi la abita per lavoro non può fare a meno di adeguarsi a tali comportamenti disonesti. E’ stato questo fare di tutt’un’erba un fascio che ha mandato su tutte le furie un napoletano accortosi della scritta, riportata poi da “Il Napolista”.

I responsabili del canale qatariota devono, però, aver dimenticato che Gonzalo Higuain in realtà è nato proprio in Francia, per l’esattezza a Brest. Chissà se un giorno avranno l’onestà di ammettere il loro errore e di porgere le scuse a tutti i napoletani, che ancora una volta, ingiustamente vengono denigrati da squallidi ed inutili luoghi comuni.

Quale è la risposta di Napoli alla tv francese?

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più