Bruxelles, blitz antiterrorismo: 16 arresti ma lo spietato terrrorista scappa ancora

police

Il super ricercato Salah Abdeslam è stato individuato a Bruxelles, dove la polizia belga nelle ultime ore ha dato inizio ad una importante operazione antiterrorismo che ha interessato diversi quartieri della città. Nel blitz, in cui non sono stati trovati armi o esplosivi, sono state arrestate 16 persone, ma Salah, il terrorista a cui si dà da giorni la caccia, è riuscito a scappare ancora una volta.

Questi ultimi arresti non bastano dunque per abbassare la guardia, Salah Abdeslam è ancora libero e, secondo alcune fonti, si sarebbe allontanato da Liegi a bordo di una Bmw in direzione della Germania: “Cerchiamo di tornare alla normalità il prima possibile – ha dichiarato il premier Charles Michel – ma per ora la minaccia resta seria, domani nel pomeriggio ci sarà una nuova valutazione dello stato d’allerta”.

La caccia all’uomo è ancora aperta e, per consentire alla polizia di effettuare nuove indagini o catture, Bruxelles resta blindata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più