Auto senza assicurazione? Arriva la lista nera per smascherare i proprietari

Assicurazione

Tempi duri e controlli quasi sicuri sono previsti per chi possiede un veicolo in circolazione senza assicurazione. Dal prossimo 15 febbraio, infatti, grazie ad una decisione presa dal Ministro dei Trasporti verranno trasmessi dalla motorizzazione civile tutti i veicoli sui quali non risulta alcuna copertura assicurativa. I dati saranno trasmessi alla polizia nazionale e locale, la quale potrà successivamente attraverso dei controlli incrociati risalire ai possessori dei suddetti veicoli.

In Italia sono circa 3,8 milioni i veicoli senza assicurazione con Roma, Milano e Napoli a guidare la classifica. Poi subito dietro tante città del sud. Le automobili sprovviste di assicurazioni saranno individuate attraverso i varchi nelle Ztl, tutor e pattuglie degli agenti di polizia presenti sul territorio.

I cittadini colti con le mani nella marmellata avranno 15 giorni di tempo per mettersi in regola, pena il sequestro del veicolo e/o un’ammenda che va da un minimo di 841 euro a 3.366 euro.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più