Benevento, i funerali Maria: l’intera città dà l’ultimo saluto alla piccola

Funerale Maria

San salvatore Telesino – Si sono svolti questa mattina alle ore 10:00 i funerali della piccola Maria, la bambina rumena di soli 10 anni trovata morta nella piscina di un agriturismo di San Salvatore Telesino (provincia di Benevento) nella notte di domenica 19 giugno.

Il feretro, una bara bianca, è giunto in auto dall’ospedale Rummo di Benevento, dove ieri pomeriggio era stata allestita la camera ardente. La salma è così stata accolta nella piazza principale del paese, piazza Salvatore Pacelli, dove una grossa rappresentanza dei cittadini ha voluto rendere omaggio alle spoglie di Maria Ungureanu e dare una parola di conforto ai disperati genitori, Marius e Andrea.

Proprio per il preventivato grosso numero di presenti la funzione funebre si è svolta nella piazza medesima. Ad officiarla il vescovo di Cerreto Sannita, monsignor Michele De Rosa. Presenti, anche il parroco don Franco Pezone e il primo cittadino di San Salvatore Telesino, Fabio Romano.

Assieme al resto della popolazione, molto scossa per la tragica vicenda, hanno seguito il corteo, partito dalla piazza e passato dinanzi alla chiesa di Santa Maria Assunta, davanti alla quale Maria era stata avvistata per l’ultima volta proprio domenica, come raccontato da un altro ragazzo rumeno amico della famiglia, subito finito tra gli indagati.

Foto: immagine di repertorio

Potrebbe anche interessarti