Foto. Napoli. Arriva a Capodichino il primo capsule hotel d’Italia: si potrà dormire in aeroporto

capodichino
Sarà il primo capsule hotel d’Italia, con la formula del fast&cheap, che permetterà di dormire comodamente in aeroporto attendendo il proprio volo. A Capodichino arriva il Bed&Boarding, un nuovo format di ospitalità costituito da moduli abitativi autonomi, ciascuno di circa 4mq.

Il nome del progetto è BenBo, ed è stato realizzato da un pool di imprenditori campani in collaborazione con Gesac spa. E’ previsto un primo impianto di 42 capsule su 72 autorizzate, di cui 40 cabine tipo più 2 cabine per disabili.

Entrerà in funzione dal 13 gennaio nella Palazzina Pegaso, l’edificio antistante il parcheggio P2. Attivo 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, con prezzi accessibili e vantaggiosi: per dormire in una capsule room i prezzi sono, 8 euro la prima ora, 7 euro dalla seconda ora in poi, 25 euro le nove ore notturne.

Utilizzare BenBo è semplicissimo: si può prenotare una capsula con i propri dati personali e quelli della carta di credito. Al termine di ogni soggiorno, la “camera” sarà pulita e pronta per il prossimo ospite.

Dopo l’accordo con Ryanair, che porterà nuovi collegamenti da Napoli verso molte rotte europee, un’altra grande intuizione per semplificare la vita ai turisti e a tutti i napoletani.

FOTO

capodichino-3 capodichino-2

 

Potrebbe anche interessarti