Capitale della Cultura 2018: Palermo è la vincitrice


Oggi martedì 31 gennaio 2017 si è deciso chi sarà la Capitale Italiana della Cultura per il 2018. L’unica candidata campana per cui tutti abbiamo tifato è stata Ercolano.

La vincitrice, tra le 10 finaliste è Palermo. La città si è aggiudicata il titolo di Capitale Italiana della Cultura 2018: “Alla città che ha saputo designare meglio un progetto politico di base culturale“, è stata la motivazione data dal Presidente della Commissione, Stefano Baia Curioni.

C’era tanta attesa e tante aspettative per Ercolano che si è candidata per la terza voltaAlle ore 15 è iniziata la cerimonia di proclamazione presso la Sala Spadolini del Mibact in via del Collegio Romano, 27 dove il presidente della Commissione, Stefano Baia Curioni, ha comunicato al Ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, quale delle dieci città finaliste è stata designata “Capitale Italiana della Cultura 2018”.

Il sindaco Ciro Buonajuto ci ha creduto molto come segno di riscatto di una città che molto spesso è ricordata per spiacevoli fatti di cronaca.

Ecco il video di presentazione delle 10 finaliste:

[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=RLHA8IWtRGI&feature=youtu.be[/youtube]

Potrebbe anche interessarti