Terra dei Fuochi. Emmanuele, 16 anni l’ennesima vittima: “Ha finito di soffrire”

Emmanuele, solo 16 anni, l’ennesima vittima della Terra dei Fuochi. A dare la tragica notizia è Don Maurizio Patriciello, parroco simbolo della lotta ai veleni della camorra: “Emmanuele, ha sedici anni appena: l’età dei primi appuntamenti, del primo amore. È sfinito, stravolto, stanco. Lotta da anni con la leucemia. Alla fine il corpo a corpo lo ha stremato“.

Racconta del suo rapporto con la madre Chiara, un’altra giovane mamma che deve convivere col dolore di veder andare via il proprio bambino a causa di un male, che colpisce vittime sempre più giovani, in una terra dove ci si ammala tre volte di più rispetto alle altre zone del Paese.

Emmanuele ha finito di soffrire. Ha accolto l’invito ed è volato via. Chiara, la sua mamma ha sofferto le doglie del parto per aiutarlo a rinascere alla vita. Alla vita vera che non muore più“, conclude Padre Maurizio.