Video. Bradley Cooper: “Mio nonno era di Napoli, da lui ho ereditato…”

Bradley Cooper, 4 nomination agli Oscar, uomo più sexy del mondo secondo la rivista People e tra i personaggi più influenti, ha origini italiane, o meglio napoletane.

La star della saga “Una Notte da leoni” è nato a Philadelphia da padre irlandese e madre di origine italiana. I suoi nonni materni sono Angelo e Assunta Campano, poliziotto napoletano e cuoca abruzzese, da cui Bradley ha ereditato la passione per la cucina.

L’attore, in varie interviste rilasciate ai giornali statunitensi, ha confessato che suo nonno Angelo gli ha tramandato importanti valori morali peculiari dei napoletani e dei meridionali in generale, come l’attaccamento alla famiglia, il rispetto per il prossimo e l’importanza di sorridere alla vita. Inoltre ha una grande passione per la cucina e per la mozzarella, sembra vada matto per la Caprese.

Cooper è stato ospite della puntata di “C’è Posta per Te” andata in onda ieri sera ed ha parlato di queste sue origini: “I nonni materni hanno avuto un’enorme influenza su di me. Vivevano vicino a noi, si cucinava e si mangiava insieme molto spesso. E parlavamo sempre di cibo“.

I miei nonni parlavano solo italiano, io sono cresciuto così, ma purtroppo non sono riuscito ad impararlo“, ha continuato raccontando la sua infanzia.

Bradley è stato il ‘regalo’ per Claudia che, dopo dieci anni, ha perso il fidanzato Francesco per una malattia incurabile. A mandarle la posta, il cognato, Alessandro che ha voluto dedicarle un momento speciale.

Clicca qui per vedere il momento della puntata.

Potrebbe anche interessarti