Loading...

Video. Blue Whale esiste davvero o è una bufala? Ecco cosa dice la Polizia

Blue Whale

Le Iene, con Matteo Viviani, tornano a parlare della Blue Whale. L’assurdo gioco che, solo in Russia, ha coinvolto 157 adolescenti morti per suicidio. A distanza di una settimana il giornalista de Le Iene ha incontrato la Polizia e con un’intervista a Elisabetta Mancini, primo dirigente della Polizia di Stato – Direzione Anticrimine, ha analizzato la Blue Whale. Difatti parecchi, anche quotidiani noti, in questi giorni si sono chiesti se la Blue Whale esistesse davvero.

Per questo motivo Matteo Viviani si è confrontato con la Polizia, che ha confermato la fondatezza di quanto riscontrato nel servizio e ha raccontato di almeno 3 casi in Italia riconducibili al terribile “gioco” che porta al suicidio. Le persone, sconvolte, hanno aperto gli occhi e si sono schierate tutte contro questo assurdo gioco. I napoletani per contrastare e arginare questo fenomeno hanno inventato Happy Whale.

Altro gioco in contrasto con la Blue Whale e la Pink Whale. Sabato sera, a Sarno, un ragazzino di soli 11 anni ha tentato di salire sul tetto del teatro cittadino, venendo salvato dall’intervento di alcuni amici. Tutto ciò è stato associato alla Blue Whale. Ecco il video con i consigli della Polizia di Stato:

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più