Felice Brandi, è di Torre del Greco il parrucchiere delle star

Felice Brandi 2Un’eccellenza corallina dietro le quinte Rai: Felice Brandi, l’hairstylist del celebre salone Livio di via Salvator Noto, è stato tra i parrucchieri del team Diffitalia che hanno curato lo styling maschile delle stelle della musica dei Wind Music Awards, la kermesse musicale che ogni anno premia gli artisti italiani di calibro internazionale. Una grande rassegna di musica e spettacolo andata in onda su Rai Uno lunedì 5 e martedì 6 giugno in diretta dalla splendida cornice dell’Arena di Verona con la prestigiosa conduzione di Carlo Conti e Vanessa Incontrada.

Felice Brandi e Gianni Morandi

Un evento tra i più attesi della scena musicale italiana, una parata di stelle fitta di premi in cui anche la moda e il glamour sono di prim’ordine. E tra i professionisti del settore che hanno reso scintillante la facciata di questa doppia serata con acconciature perfette, moderne e a prova di diretta, proprio il nostro Felice, reduce entusiasta di due giorni di frenetico lavoro dietro le quinte:

«Un’esperienza fantastica, di quelle che sogni da bambino» ci racconta. «Avevo già lavorato in passato in backstage di film e spettacoli ma stavolta ho avuto l’occasione di incontrare tantissime persone, è stata un’esperienza che mi ha arricchito tantissimo. Sono stati due giorni quasi irreali, abbiamo lavorato a un ritmo frenetico, ovunque guardassi, c’era un grande della musica.

«All’improvviso mi sono trovato davanti Gianni Morandi. Fabio Rovazzi lo ha chiamato, li aspettavano i giornalisti. Ma lui gli ha detto che avrebbero dovuto aspettare, ci aveva promesso una foto insieme e voleva prima accontentarci uno per uno. Solo dopo lo ha raggiunto. Una persona di una gentilezza e di un’umanità straordinarie».

Mani di fata ed entusiasmo da vendere, Felice è tra le nuove guardie di una delle più note famiglie di parrucchieri torresi. Il salone Livio è da cinquant’anni uno dei punti di riferimento dello styling sia maschile che femminile. Il segreto di famiglia? «Siamo sempre alla ricerca di cose nuove. Tendo sempre a migliorarmi, con l’esperienza, coi corsi di aggiornamento. Sono stato sul set di “Un figlio a tutti i costi”, cinepanettone in post-produzione e sarò tra i responsabili dello styling del Wind Summer Festival, in onda da Roma».