Universiadi 2019. Restyling per gli impianti sportivi di Caserta: oltre 2 milioni di euro

Stadio Pinto – Caserta

Nell’ottica delle Universiadi del 2019 che si svolgeranno a Napoli, e che coinvolgeranno altre città della Campania, la città di Caserta è stata coinvolta, da tempo, come tappa nella quale si svolgeranno delle gare di alcune discipline della manifestazione.

Lo schema di Accordo di Programma tra Comune di Caserta e Agenzia Regionale Universiadi 2019 per la costituzione di una centrale di committenza per la realizzazione delle attività di adeguamento/ristrutturazione degli impianti casertani coinvolti è stato recentemente approvato anche in Giunta comunale. Tradotto in parole povere l’accordo consentirà di effettuare lavori di ristrutturazione, manutenzione o adeguamento per oltre due milioni e duecentomila euro per le strutture dello Stadio Pinto ( atletica leggera) e il Palavignola ed i giardini di piazza Carlo III, antistanti la Reggia, che “ Si trasformeranno nel campo di gara che sarà allestito per la Finale del Tiro con l’Arco”come ha anticipato il Sindaco Carlo Marino.

Le Universiadi saranno una sfida importante per la città di Napoli, la Campania e la città di Caserta che da parte sua mira non solo ad espandere il trend positivo in termini di turisti ma a diventare una vera e propria sede preferenziale per una fetta di turismo che non sia solo quella del mordi e fuggi.

I presupposti ci sono tutti; l’edizione del 2019 rappresenta quella del sessantennale per le Universiadi, fra i principali eventi sportivi mondiali, una competizione che ha un seguito massiccio dal punto di vista mediatico e che promette di riempire di atleti e visitatori tutte le location della Campania coinvolte nell’evento, Caserta compresa.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più