Napoli, incubo trasporti: bus e treni fermi da ore. Manifestanti paralizzano la città

Metropolitana

Giornata nera per il trasporto pubblico a Napoli. La città partenopea è alle prese dalle prime ore del mattino con un blocco della Linea 1 della metropolitana, assieme allo stop degli autobus cittadini. Alcuni manifestanti della Samir, azienda che si occupa di pulizie per Anm, stanno protestando per il mancato pagamento degli stipendi che risalirebbe ad un presunto debito da parte dell’azienda dei trasporti napoletana.

I manifestanti si sono riversati quindi sui binari e sui depositi dei bus, impedendo la circolazione di treni ed autobus. Intanto, Anm, tramite i propri canali ufficiali, fa sapere che la questione non è stata ancora risolta. L’ultimo aggiornamento risale ad un’ora fa. Napoli resta ancora senza treni e bus in funzione.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più