Ciro Ascione, il commovente addio della sorella: “Aiutami a superare questo inferno”

Vivrai in me ogni attimo, eri un angelo, troppo buono e bello per questa vita“. Sono state queste le emozionanti parole recitate dalla sorella di Ciro Ascione. Ai funerali del 16enne morto per un incidente sui binari del treno, svoltisi ieri pomeriggio ad Arzano, la sorella di Ciro ha voluto dedicare un ultimo saluto a suo fratello, con una struggente lettera d’addio: “Mi ha lasciato troppo presto. Eravamo inseparabili, uscivamo assieme, dormivamo assieme, ci coccolavamo e, soprattutto, ridevamo. Io ero la sua ‘fidanzatina’, scherzavamo dicendo di volerci sposare, perché riconoscevamo che un amore più puro del nostro non esisteva”.

“Mio fratello è sempre stato un angelo, troppo buono, troppo bello per questa vita. Avevamo ancora tanto da condividere. Mi manca, è andato via portandosi con sé un pezzo di me. Mi darà la forza per superare questo inferno. Gli dedicherò ogni giorno, ogni ora, ogni attimo. Lui vivrà sempre con me. Ti amo, amore mio“.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più