Scomparso il maestro gelatiere Biagio Giglio: nel 1974 fondò “La Scimmietta”

Napoli piange uno dei suoi maestri gelatieri più illustri. Infatti, è venuto a mancare Biagio Giglio il fondatore della nota gelateria “La Scimmietta” di Afragola. La grande perdita è stata annunciata con post sulla pagina Facebook ufficiale della gelateria. “La Scimmietta”, autentica eccellenza campana, nel 2017 è stata nominata “Miglior gelateria d’Italia“.

Il noto marchio venne fondato nel 1974, ma la passione di Biagio nacque ben prima, nel 1950, come racconta il figlio Antonio sul sito ufficiale: “Era il 1950 quando mio padre Biagio iniziò per passione la sua attività. Sapete, mio padre era una di quelle persone semplici, dedite alla famiglia e al lavoro, ma con in testa un sogno, un grande sogno.

“Fino al 1962, infatti, vendeva con grande entusiasmo gelati con i carretti in giro per le strade, ma, in quell’anno, decise di aprire un bar trasformato, poi, in una vera gelateria, suo sogno da sempre. Era il 1974 e da una simpatica scimmietta porta fortuna ricevuta in dono nasceva la firma di un autentico artigiano del gelato“.

Potrebbe anche interessarti