I Giardini Pensili del Palazzo Reale di Napoli: come visitarli

Riaprono al grande pubblico i Giardini Pensili del Palazzo Reale di Napoli, un “tesoro nascosto” che dà la possibilità di fare una passeggiata vista golfo nella parte del Palazzo che dà su Via Acton.

Così come sono state restaurate e riaperte le stanze private del re, anche i giardini hanno subito delle modifiche: la pavimentazione della terrazza, ad esempio, sebbene fedele all’antico progetto, è stata rifatta.

Anche la vegetazione segue le culture originali sia nel percorso pensile sia tra i fiori, gli arbusti e le aiuole al centro del percorso stesso.

Da sabato 24 novembre 2018 a martedì 30 aprile 2019 è la società cooperativa CoopCulture ad occuparsi delle visite ai giardini che si tengono ogni sabato, domenica e festivi per i visitatori singoli nei seguenti orari: 11:00, 11:45 e 12:30.

Le visite guidate per le scuole, dal 5 febbraio 2019, possono essere effettuate ogni martedì nei seguenti orari: 10:00, 10:45, 11:30 e 12:15.

Le visite prevedono un’introduzione alla storia del palazzo in generale ed una guida attraverso il giardino pensile.

La durata della visita è di 40 minuti e prevede un costo di €3,00 a persona, da aggiungersi al biglietto del museo che è di €6,00 intero e di €3,00 ridotto.

Per quanto riguarda le scuole, il costo del biglietto cumulativo è di €90,oo per ogni gruppo di massimo 25 studenti.

La visita è acquistabile tramite call center (+39.06.39967050) o direttamente in biglietteria il giorno stesso della visita, fino a 15 minuti prima dell’inizio della visita stessa, previa disponibilità posti.

Per le scuole la prenotazione è obbligatoria e da effettuare ai seguenti numeri 848.800.288 o +39.06.39967050 dai cellulari e dall’estero.

Per ulteriori info consultare il sito ufficiale.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più