Sanremo, premio a Pino Daniele. Fan infuriati: cerimonia all’una, in fretta e furia

Ieri sera Pino Daniele ha ricevuto il Leone d’Oro di Sanremo alla carriera. Un premio più che meritato per Pino, un artista ancora vivo nel cuore dei napoletani e dei fan, la cui arte merita di essere ricordata.

Le modalità con cui si è svolta la premiazione, tuttavia, ha fatto infuriare i fan e non poco. Il trio di presentatori costituito da Claudio Baglioni, Virginia Raffaele e Claudio ha chiamato sul palco le figlie Sara e Cristina all’una di notte circa.

Il tempo di leggere le motivazioni ufficiali, del pensiero – molto bello, in verità – di un commosso Claudio Baglioni che a stento ha trattenuto le lacrime, di un breve ringraziamento delle figlie e tutto era già finito. Non solo, l’impressione che tutti hanno avuto è stata di una grande fretta messa al momento dell’intervento di Sara e Cristina da parte di un incalzante Bisio.

Un premio alla memoria che, francamente, non ha rispettato abbastanza la memoria di Pino Daniele. I fan non si aspettavano certamente una cerimonia solenne e maestosa, ma almeno un ricordo fatto per bene, uno spezzone di una sua canzone. Visto che non c’era abbastanza tempo sarebbe stato meglio evitare di consegnare un premio che, per il suo significato, non può essere conferito in circostanze così poco rispettose.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più