Sanremo, vince a sorpresa Mahmood: Nino D’Angelo e Livio Cori all’ultimo posto

A sorpresa, è Mahmood il vincitore della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo. Una vittoria inaspettata, dal momento che tutti i pronostici vertevano su Ultimo, che invece si è dovuto “accontentare” del secondo posto. Sul gradino più basso del podio, invece, i tre ragazzi de Il Volo, alla loro seconda partecipazione al Festival.

Con la sua “Soldi”, quindi, Mahmood ha sbaragliato la concorrenza. Il giovane cantante, incredulo, ha festeggiato la vittoria, esibendo con orgoglio l’agognato “leoncino”. Non sono però mancate le polemiche per questa vittoria. Il pubblico presente all’Ariston, infatti, ha sonoramente fischiato la classifica definitiva del Festival. I presenti in sala, infatti, volevano la vittoria di Loredana Berté, che invece è arrivata solo quarta.

Non sono mancate, poi, nemmeno le critiche da parte del ministro dell’Interno Matteo Salvini: “Mahmood…mah… – scrive su Twitter -. La canzone italiana più bella?!? Io avrei scelto Ultimo, voi che dite?“. Delusione, invece, per Nino D’Angelo e Livio Cori. L’inedito duo napoletano, infatti, non ha fatto breccia né sul pubblico da casa né sui presenti all’Ariston. Con la loro “Un’altra luce” si sono classificati all’ultimo posto. Di seguito, la classifica finale

LA CLASSIFICA
1. Mahmood
2. Ultimo
3. Il Volo
4. Loredana Berté
5. Simone Cristicchi
6. Daniele Silvestri
7. Irama
8. Arisa
9. Achille Lauro
10. Enrico Nigiotti
11. Boomdabash
12. Ghemon
13. Ex-Otago
14. Motta
15. Francesco Renga
16. Paola Turci
17. The Zen Circus
18. Federica Carta
19. Nek
20. Negrita
21. Patty Pravo con Briga
22. Anna Tatangelo
23. Einar
24. Nino D’Angelo e Livio Cori

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più