Foto. Devastata la stazione di Licola della Circumflegrea

POZZUOLI – La ferrovia Circumflegrea abbandonata a se stessa. Questa mattina è stata devastata la stazione di Licola: distrutti gli interni della biglietteria e alcuni macchinari. Si ignorano le cause e i responsabili.

A denunciare l’accaduto è stato il presidente dell’EAV Umberto de Gregorio che sul proprio profilo facebook ha condiviso il seguente messaggio:

 «Venerdì di passione. Devastata la stazione di Licola. Distrutti vetri, porte, macchinari ed arredi. Per ottenere cosa? Nulla. Probabilmente un po’ di biglietti che sono però stati già bloccati e non potranno essere riutilizzati. Vandalismo allo stato puro. Bestialità. Come reagiamo? Inserendo la stazione di Licola nell’elenco delle prossime stazioni da riqualificare».

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più