Napoli, diritto alla salute e taglio pensioni: Gilet Bianchi organizzano un flash mob

pensionatiNapoli – Venerdì 7 giugno, alle ore 10:30, presso piazzetta Augusteo, si terrà un flash mob di protesta dei Gilet Bianchi. Scenderanno nuovamente in piazza per difendere il diritto alla salute,  il diritto alla mobilità gratuita e per protestare contro la decurtazione degli importi pensionistici.

I Gilet Bianchi da anni ormai combattono contro le istituzioni in difesa delle fasce più deboli della città, ottenendo tra l’altro un buon numero di seguaci.

La protesta dei Gilet Bianchi nasce soprattutto dall’iniquo taglio degli importi pensionistici. A giugno non sono state sforbiciate solo le pensioni d’oro, ma anche gli assegni più modesti causando il malcontento generale dei pensionati,  sempre più vittime di questo sistema.
Queste le parole del promotore della manifestazione e leader del Partito Pensionati Europei, Fortunato Sommella. “Nel mese di giugno sono state nuovamente sospese le prestazioni sanitarie, ragion per cui tutti i servizi sanitari erogati dai centri che dovrebbero essere convenzionati dovranno essere pagati integralmente.”

Insomma i Gilet Bianchi cercano in tutti i modi di rendere il mondo dei pensionati, un mondo più vivibile.
Per il momento, come sostiene Sommella: “”I pensionati continuano ad essere considerati il Bancomat dello Stato.”
Questo non tocca solo i pensionati di oggi, ma anche a tutti quelli che un giorno lo saranno.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più