Violenza sulle donne. Dato sconcertante in Campania: 5 casi al giorno

In Campania, oltre 5 donne al giorno subisco violenze da parte degli uomini. E’ questo il dato sconcertante che emerge sulla base delle richieste di aiuto che i centri di sostegno ricevono dalle donne. Inoltre la violenza si può manifestare sotto diverse forme, da quella fisica a quella psicologica e in entrambi i casi la gravità lede e offende la donna che ne è vittima.

Per questo è di vitale importanza denunciare. Le donne non devono mai e poi mai giustificare questi atteggiamenti maschili nè sottovalutarli. La violenza non è la soluzione a niente e chi la utilizza non può essere definito essere umano.

Anche la politica sta cercando di aiutare le donne, con un progetto mirato a “educare” le donne ad essere libere ed indipendenti, a “insignare” loro a stare lontane dagli uomini che già manifestano atteggiamenti possessivi e prepotenti ma soprattutto ad istruire operatori sanitari per il recupero delle vittime. Inoltre Raffaele Cannizzaro, commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso e intenzionali violenti, ha annunciato che entro un mese sarà approvata una modifica al regolamento che destina indennizzi ai figli delle vittime di femminicidio. Infatti si sta lavorando per aumentare il budget così da poter assicurare maggiore “serenità” a chi, dopo aver perso la madre per mano del padre, si ritrova o orfano o abbandonato. Perchè non di rado il padre assasino o si toglie la vita oppure è condannato al carcere lasciando la prole sola e disperata.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più