Tragedia nel Napoletano: giovane litiga con i familiari e si impicca

impiccato
Immagine di repertorio

Tragedia a Marano dove un ragazzo di 26 anni si è tolto la vita. Come riporta il mattino.it, il corpo del giovane è stato trovato dai familiari in una cantina vicino all’edificio dove risiedono i genitori.

Dalle prime ricostruzioni emergerebbe che il ragazzo si sia impiccato e sempre secondo gli inquirenti, dopo aver avuto un litigio con alcuni familiari.

I militari dell’Arma coordinati dal capitano Gabriele Lo Conte, stanno approfondendo il caso.

Potrebbe anche interessarti