Giovanni e Ylenia, in tanti hanno donato il sangue: stasera la veglia di preghiera

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni, 17enne di Curti, rimasto coinvolto insieme all’amica Ylenia nel drammatico incidente di Casapulla, nel Casertano.

I ragazzi sono entrambi ricoverati nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civile di Caserta, in coma farmacologico.

Stasera alle 20 fuori al nosocomio casertano ci sarà una veglia di preghiera per i due ragazzi. Dopo l’appello via social delle due mamme che è divenuto virale, ieri e stamattina c’era la fila per donare il sangue, in tanti sono accorsi per aiutarli.

Inoltre mamma Grazia ha smentito via Facebook che il figlio Giovanni ha perso la lingua in quel terribile impatto con la Panda, una notizia errata che si era diffusa sui giornali.

Oggi Giovanni subirà un intervento al fegato e uno al piede, mentre ieri gli hanno ricostruito il braccio.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più