Grillo: niente soldi all’Italia, vanno tutti ai criminali del Sud

beppe grillo

In una conferenza stampa tenuta a Strasburgo, Beppe Grillo, guru del Movimento Cinque Stelle, ha dichiarato: “Sono venuto qui per dire: non date finanziamenti all’Italia. Scompaiono tutti in tre regioni: Calabria, Sicilia e Campania: e quindi a mafia, ‘ndrangheta e camorra”. 

Secondo Beppe Grillo, insomma, i soldi che l’Unione Europea destina all’Italia vanno tutti a quelle tre regioni del Sud, ed automaticamente alla criminalità organizzata. Giusto qualche mese fa, tra l’altro, il comico, nel suo incontro con i Napoletani tenutosi in Piazza Sanità, aveva affermato che l’Unità d’Italia aveva danneggiato questa città insieme a tutto il Sud, invitandoli a separarsi da una Nazione che li aveva impoveriti e continuava a discriminarli e derubarli. Ora, invece, sembra aver cambiato opinione, o per lo meno manifesta i propri pregiudizi verso i Meridionali, ma si sa, pur di raccogliere voti si è disposti a dire tutto, proprio tutto: in questo, Beppe Grillo ha dimostrato di non essere affatto diverso dai politici che attacca con tanto calore, dei quali non riusciamo a liberarci sin dal 1861.

Nel video qui sotto, potete ascoltare di persona le parole dette da Beppe Grillo.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più