Napoli. Sordomuto preso a calci in faccia all’uscita del metrò: trauma cranico

metro

E’ successo stamane, intorno alle 8, un giovane di 23 anni, sordomuto è stato aggredito sulle scale della linea 1 del metrò all’uscita Policlinico, come riferisce Il Mattino.

I tre giovani hanno, all’improvviso, circondato e picchiato il ragazzo sordomuto dandogli un calcio in faccia, che gli ha provocato un trauma cranico facciale.

Il giovane è stato ricoverato al Cardarelli con una prognosi di 15 giorni.

Potrebbe anche interessarti