Arriva la versione Campana del ‘Canto di Natale’: un nuovo film ambientato tra Napoli e Caserta

Canto di Natale versione CampanaLo storico romanzo ‘Canto di Natale’ di Charles Dickens è stato rivisitato in chiave moderna con un film in versione Campana. Le scene infatti sono girate ed ambientate tra Napoli e Caserta in particolare a Vairano Patenora e Pietravairano.

La storia trattata dal film è sempre quella classica dell’autore britannico. Lo Scrooge dei tempi nostri sarà Gioele Bonocore, interpretato da Brando Improta, in fuga dalla città per isolarsi in un zona semidisabitata per scappare dal Natale e poter lavorare in santa pace.

Non sempre però accade ciò che si vuole. Il protagonista Gioele infatti, nel suo tentativo di fuga dal contesto natalizio, inceppa in un paesino dove i pochi abitanti si riuniscono proprio in questo magico periodo dell’anno prendendo in prestito varie tradizioni da tutte le parti del mondo.

Si tratta quindi di una rivisitazione molto particolare del classico “Canto di Natale” in una versione tutta Campana. Sarà quindi più vicina alla nostra terra. La pellicola uscirà il prossimo 8 dicembre sulla piattaforma Shinema. La prima visione del film è prevista nel giorno dell’Immacolata. Una giornata caratterizzata anche dall’usanza di mettere in casa l’albero di Natale ed il presepe che mai come quest’anno dovranno portare gioia e serenità per scacciare almeno per un po’ di brutti pensieri legati al covid.

Queste le parole del protagonista e sceneggiatore Brando Improta: “Credo che sia una storia che trasposta nella realtà di oggi possa riuscire a parlare al cuore delle persone. Questo è stato un anno veramente bruto ed il Natale sarà diverso da tutti gli altri. Nonostante tutto però, credo che lo spirito natalizio ed il volersi bene sopravvivrà anche a questo.”

Potrebbe anche interessarti