Sindaco di Pompei vince la battaglia contro il Covid e dopo settimane di ricovero torna a casa

sindaco lo Sapio

Dopo diverse settimane di ricovero all’ospedale Cotugno di Napoli per Covid-19, il Sindaco di Pompei Carmine Lo Sapio ritorna a casa. Ad annunciarlo è proprio lui attraverso un post sul suo profilo Facebook. “Sono felice di essere tornato a casa e di poter finalmente riabbracciare i miei familiari e la città di Pompei. Durante i giorni del mio ricovero questa città non ha mai smesso di offrirmi forza e conforto. Sono grato ad ognuno di voi e spero di poter ricambiare tanto affetto tornando, presto, a lavorare per il benessere di una comunità che merita tanto.”

Nel post in cui annuncia il suo rientro a casa ormai guarito, il Sindaco Lo Sapio non dimentica di ringraziare il personale medico che ha seguito il suo caso, come quello di molti altri.  “Siamo, ormai, tutti abituati ad apprezzare e ringraziare medici e infermieri per l’instancabile lavoro che svolgono da un anno a questa parte senza sosta. Eppure, constatare da vicino i sacrifici, l’umanità e la dedizione con cui operano supera ogni possibile immaginazione. Nonostante siano stanchi e stremati da turni massacranti, sono guidati da un’energia senza limiti: l’empatia.” scrive Lo Sapio, aggiungendoci un pensiero personale e un augurio per il futuro. Il Sindaco di Pompei, infatti, confida che un giorno si riuscirà a superare e battere la pandemia, soprattutto grazie al grande lavoro svolto da medici ed infermieri.

“Dobbiamo tutti essere orgogliosi di loro e noi pompeiani più di altri perché a guidare l’Unità Operativa Complessa del Cotugno c’è una nostra concittadina. La dottoressa Carolina Rescigno a cui va la mia più sincera gratitudine. Grazie a lei e al suo validissimo staff. Voglio ringraziare di cuore, sua Eccellenza Monsignor Tommaso Caputo che mi ha costantemente fatto sentire il proprio affetto.” Non mancano i ringraziamenti anche ai vari esponenti delle Forze dell’Ordine, ai sindaci e ai diversi esponenti istituzionali. Come si può leggere nel lungo messaggio, essi si sono distinti per il loro sostegno dato al Sindaco in un momento tanto difficile.

Conclude augurando ai propri concittadini una buona Pasqua, senza però escludere le consuete raccomandazioni. “Continuate a non abbassare la guardia, rispettate le distanze e le indicazioni per il contenimento e la prevenzione del contagio. Presto ci lasceremo tutto alle spalle, ma nel frattempo bisogna continuare a stringere i denti e a non sottovalutare neanche per un attimo questo terribile virus.” scrive, affermando inoltre che esiste un’arma in più per sconfiggere il virus, ossia i vaccini.

Sono felice di essere tornato a casa e di poter finalmente riabbracciare i miei familiari e la città di Pompei. Durante…

Pubblicato da Carmine Lo Sapio Sindaco di Pompei su Martedì 30 marzo 2021

Potrebbe anche interessarti