De Luca tuona: “Se esplode la terza fase del contagio nessuno si lamenti”

Nell’ultima parte della consueta conferenza stampa del venerdì, il governatore della Campania si sofferma su tutti i passi avanti compiuti dalla regione nel combattere la pandemia. De Luca però sottolinea anche un aspetto importante di questo momento delicato: se non si adottano comportamenti responsabili è probabile che scoppi la terza fase del contagio.

Per quanto riguarda i vaccini, De Luca annuncia: “Abbiamo fatto un altro investimento: domenica apriamo un hub vaccinale a Capodichino. Un’area enorme che prevede anche un parcheggio gratuito 250 posti auto. A questo faranno capo utenti delle Asl Napoli 1, 2 e 3. Possiamo arrivare a 8000 vaccinazioni al giorno, se arrivano i vaccini che ci spettano”.

La settimana prossima Capri sarà un’isola covid free. Questa è un’attrattiva non solo per Capri, ma per tutta l’Italia. Abbiamo firmato un accordo con Confindustria e organizzazioni sindacali, 250 aziende aspettano solo la consegna del vaccino. Abbiamo avviato la vaccinazione per il personale del trasporto, abbiamo cominciato con EAV e abbiamo aperto l’iscrizione a tutto personale del trasporto

Intendiamo dare priorità oltre che alle isole e a tutto il comparto turistico: la Costiera Sorrentina, Cilentana, Amalfitana, il Litorale Domitio. Il comparto turistico-alberghiero deve essere immunizzato prima se non vogliamo regalare milioni di turisti ad altri paesi, e se vogliamo dare respiro a settore economico che è tra quelli che hanno sofferto di più, e per il quale i tempi non sono indifferenti. Magari un’industria può avere uno scarto di un mese, ma se non chiudiamo le vaccinazioni per maggio salta tutta la stagione turistica.

Il messaggio che voglio trasmettervi è di fiducia e alleggerimento della situazione. Ripeto la precondizione: comportamenti responsabili. Già abbiamo un livello ancora elevato di positivi, ma se Dio non voglia esplode la terza fase del contagio nessuno si lamenti. Cerchiamo di essere ognuno di noi padrone del proprio futuro, del futuro della propria famiglia e dei propri figli”.

Potrebbe anche interessarti