Caserta: investe e uccide sua madre facendo retromarcia

osp casertaCaserta – Questa notte una signora di Caserta è deceduta in ospedale a seguito di un incidente stradale. Un drammatico scherzo del destino. La signora Teresa Morrone di anni 77 è stata infatti investita dall’automobile di sua figlia nel giardino di casa.

Un nuovo dramma stradale colpisce quindi Caserta nell’arco di un mese. Lo scorso 27 giugno infatti un uomo di 40 anni ha perso la vita a seguito di un incidente tra una Fiat 600 ed un SUV. Questa volta invece il destino si accanisce ed è davvero crudele. È il caso della signora Morrone.

La donna si trovava nel giardino di casa a Macerata Campania dove viveva ormai da anni. La figlia, che si trovava a casa della mamma, ha innescato la retromarcia per lasciare il cortile, ma ha colpito involontariamente la madre. Un colpo molto forte e tanto grave da non farle superare la notte.

Infatti nonostante il tempestivo intervento del 118 che ha subito trasportato la donna nell‘ospedale di Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta, la signora Teresa non è sopravvissuta al colpo.

Certo le circostanze del caso fanno pensare a tutto fuorché ad un omicidio colposo, però la Polizia ha comunque deciso di avviare delle indagini. Per questo motivo infatti il corpo della 77enne è stato sequestrato per poter avviare un’autopsia. Intanto le autorità stanno cercando di ricostruire la scena e capire se effettivamente si tratti di omicidio colposo o meno.

Potrebbe anche interessarti