Tangenziale, mozione in Comune: “I soldi del pedaggio devono restare a Napoli”

Tangenziale di Napoli“L’obiettivo finale resta l’abolizione del pedaggio, ma, in attesa di ottenere un risultato auspicato anche dall’Unione europea che considera illegittimo chiedere soldi per poter percorrere una strada interna alla città, cominciamo a riprenderci quel che paghiamo”.

Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, commentando l’approvazione in Consiglio comunale di una mozione presentata dai consiglieri del Sole che ride, Stefano Buono e Marco Gaudini, in cui si chiede che “i soldi che Tangenziale trasferisce al Ministero dei trasporti tornino a Napoli per essere spesi in lavori di riqualificazione delle strade e per la manutenzione del verde”.

Oltre alla mozione per i soldi incassati con il pedaggio della tangenziale, i Verdi hanno ottenuto anche l’approvazione di altre due mozioni con le quali si chiedono “ulteriori risorse per le aree verdi della città e l’avvio di un processo di digitalizzazione che permetta di ridurre l’uso della carta e migliori l’accessibilità dei cittadini ai documenti”.

Potrebbe anche interessarti