L’attore Francesco Di Leva torna a scuola e si diploma: “L’ho fatto per i miei figli”

Francesco Di Leva, noto attore e regista napoletano, è tornato sui banchi di scuola per prendersi il diploma. Il motivo di questa azione? I suoi figli.

Ai miei figli dicevo sempre: dovete studiare, andare a scuola, la conoscenza è importante, loro per tutta risposta mi dicevano : Ma tu cosa hai fatto ? Ero imbarazzato… non rispondevo… mi nascondevo. Allora un giorno vado ad iscrivermi a scuola ed eccomi qui… oggi mi sono DIPLOMATO!!

Lo ha scritto lo stesso Francesco Di Leva su Facebook, con tanto di selfie scattato proprio davanti all’Istituto Archimede di Napoli Est, pieno di gioia e orgoglio. Ormai attore e regista affermato, nonché candidato ai David di Donatello, Di Leva ha deciso di tornare a scuola per un corso di studi in economia, finanza e marketing per essere, come da lui stesso spiegato, un esempio per i propri figli. L’artista, spesso impegnato nel sociale, anche con il teatro Napoli est, ha voluto dare un’ulteriore segnale in questo senso.

Tra i film di maggiore successo a cui ha avuto parte ricordiamo:

  • Il sindaco del Rione Sanità (2019) – film per il quale è stato candidato ai David di Donatello come miglior attore protagonista
  • Una vita tranquilla (2010) – film per il quale ha ricevuto la nomination ai David di Donatello come miglior attore non protagonista
  • Milionari (2014)
  • Natale col boss (2015)

Attore di successo anche in tv con:

  • Squadra antimafia – Palermo oggi 3 (2011)
  • Il clan dei camorristi (2013) – dove ha interpretato Ciccio Capuano alias Francesco Bidognetti braccio destro di Francesco Schiavone detto Sandokan.

Potrebbe anche interessarti