Napoli, nonna Giuseppa compie 110 anni: grande festa al Rione Sanità

Foto Pasticceria Poppella

Compiere 100 anni di vita non è una cosa da tutti i giorni, ma compierne 110? Sono pochi i fortunati che possono vantare in famiglia un parente così longevo, fortunati come i parenti di Giuseppa Salerno. Oggi la nonnina del Rione Sanità ha compiuto 110 anni di vita e ad omaggiarla è andata il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Un evento importante al quale il primo cittadino non è voluto mancare, come tutta la sua famiglia. Cinque figli, 24 nipoti, 44 pronipoti e 5 trisnipoti e una vita piena di eventi importanti. Alla festa ha voluto partecipare anche la Pasticceria Poppella che ha voluto omaggiare la nonnina con una torta speciale – così come fatto lo scorso anno.

E lei, felicissima, per ricambiare tanto affetto ha intonato anche qualche classico della canzone napoletana. Una donna che nonostante l’età dimostra tutto il suo essere arzilla e tutta la sua voglia di vita. Giuseppa Salerno però non è l’unica che in questi giorni a Napoli ha raggiunto un traguardo così importante.

Non lontano da lei, due sorelle hanno raggiunto i cento anni, festeggiate anche loro dal Comune e dai familiari. Donne forti che hanno vissuto tutto nella vita e che nemmeno la pandemia di covid è riuscita ad abbatterle.

Lei si chiama Giuseppa Salerno e oggi compie 110 anni. In poche parole ha attraversato la Prima Guerra Mondiale, l’epidemia di Spagnola, la Seconda Guerra Mondiale, l’eruzione del Vesuvio e la pandemia di Covid. È un libro di storia. Sono andato a trovarla nella sua casa nel cuore della Sanità per darle la medaglia della città. Buon compleanno Giuseppina, che Dio ti benedica!” – gli auguri di de Magistris su Instagram.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luigi de Magistris (@demagistris)

Potrebbe anche interessarti