Napoli non è unica. Ecco quante “Napoli” ci sono nel mondo

mondo

Napoli, città affascinante, inimitabile ed unica in moltissimi aspetti, ma non nel nome. La bella Partenope è una delle città con numerosi casi di omonimia nel mondo e ci si rende conto di ciò semplicemente digitando su Google Maps la parola: “Naples“.

Ed ecco che si vedono spuntare ben undici Naples negli USA. In Florida, nella contea di Cumberland nel Maine (nord USA), nella contea di Boundary, nello stato dell’Idaho, dove vive una comunità composta da contadini e taglialegna in cui emigranti napoletani vi si trasferirono nel 1890. E poi Naples della contea Uintah nello Utah e della contea Ontario dello stato di New York, nella contea Cattaraugus invece c’è un’altra Napoli, che ha conservato il suo nome italiano. La Naples della contea di Clark in Dakota del Sud, quella nella contea di Scott in Illinois, quella nella contea di Morris in Texas e la Naples nella contea di Buffalo in Wisconsin. Ma non sono solo gli Stati Uniti a vantare questi casi di omonimia, infatti esiste una Napoles in Messico, una in Bolivia, in Colombia, in Costarica, in Ecuador, nelle Filippine e persino in Africa, nello stato del Gambia. Ed infine esistono le Napoli di Malvasia e Napoli di Romania (Nauplia) situate entrambe in Grecia.

Ma perché ci sono così tante città sparse nel mondo che si chiamano Napoli? Il motivo è da ricercare nel grande fenomeno migratorio post-unitario che interessò gli italiani, perlopiù meridionali, verso nuovi mondi per cercar fortuna. Ma i nuovi arrivati, oltre a trovare una nuova dimensione e a sfuggire alla miseria, nei nuovi paesi fondavano vere e proprie città battezzandole col nome di quella che avevano lasciato. Un caso esemplare è quello di Naples, in Florida, fondata nel 1880 e chiamata così per via delle sue giornate miti e colme di sole e del mare simile a quello del nostro golfo, come ci ricorda anche Angelo Forgione nel suo blog.

Ma la città partenopea non è l’unica ad avere casi di omonimia. Scopriamo così che esistono circa diciotto città statunitensi dal nome Firenze, 16 con il nome Roma, 14 con il nome Milano, 9 nome con il nome Torino e 6 Venezia. Anche le principali città europee hanno altre “gemelle” sparse nel mondo, come Madrid e Parigi con 4 negli USA, Londra, Berlino e Dublino con 5 città. Ma Napoli sembra esser la città con più “repliche” nel mondo.

C’è una cosa che però non convince: il nome Napoli è presente anche in territori meno interessati dal fenomeno migratorio. Dovrebbe trattarsi di una pura coincidenza, ma ciò che è certo è che l’Italia con la sua cultura è considerata da sempre una nazione unica e da prendere come esempio, quindi si potrebbe pensare ad una sorta di emulazione. Ma a tal proposito una cosa ci vien da dire: “di Napoli ce n’è una sola, ed la nostra!“.

Potrebbe anche interessarti