Natale a Torre, 50mila euro per pagare eventi mai realizzati

Torre del Greco. Un tesoretto da 50mila euro per pagare eventi natalizi che non si sono mai svolti o che sono stati realizzati solo in parte. Bufera sul Comune di Torre del Greco dove l’opposizione apre un’indagine in Commissione Trasparenza per fare luce sul giallo delle manifestazioni di Natale 2016.
I Dirigenti hanno firmato gli impegni di spesa per 13 eventi per un totale di 50mila euro ma le kermesse di fine anno sono in tutto o in parte saltate per la crisi politica. “Fermate i pagamenti – tuona  Domenico Maida, consigliere di Idv – Non mi sono mai mosso da Torre del Greco a Natale e posso affermare di aver visto uno, forse due eventi di piazza. Bisogna verificare se gli eventi ci sono davvero stati prima di liquidare le fatture: sono soldi dei cittadini“.
Annunciata un’indagine della Commissione Consiliare Trasparenza “per verificare meticolosamente con i Dirigenti e funzionari preposti il regolare svolgimento di tutte queste attività onde evitare che gli stessi uffici possano essere indotti in errore pagando degli eventi che in realtà non ci sono stati“.

Potrebbe anche interessarti