Quale Birra bevi di solito? Scopri cosa dice sulla tua personalità

birre dorian grayUna delle bevande più antiche del mondo, la Birra: ha favorito il passaggio alla cultura sedentaria di molti popoli nomadi, ha viaggiato per terre e culture diverse, rimanendo, ancora oggi, una delle bevande più consumate.

Per gli antichi irlandesi “donava l’immortalità”, per i popoli precedenti rappresentava il “pane liquido”, grazie alla sua consistenza. E per noi, animali sociali contemporanei? Senza dubbio, meno filosofia e meno spiritualità… ma ancora tanti simboli. Cosa dice di te la Birra che ordini di solito?

UNA CHIARA LEGGERA
Verrebbe da dire: equilibrato, razionale, consapevole… se parlassimo del tuo ascendente zodiacale. Invece, in effetti, non sei un gran bevitore di Birra. Ti mantieni generico, senza scendere nel particolare e, forse forse, quel vino di Gragnano con la bollicina che va e viene, come i dieci euro per la bolletta della domenica, ti attrae di più. Del resto, è dato a 1 che dopo 3 bicchieri, sei nel parcheggio a convincere la tua ragazza che Despacito, in fondo, si basa su istanze socialiste rivoluzionarie.

birra chiara dorian gray

LA WEISS (O WEIZEN)
Aspiri ad essere una persona “senza filtri”, proprio come la Birra che stai bevendo. Solo che il rischio massimo che può correre una birra è l‘essere scambiata per un centrifugato di ortaggi bio. Mentre tu hai una vita sociale a cui tener conto: dire, senza veli, proprio tutto a tutti non è il consiglio che sento di darti. Soprattutto se si tratta della tua ragazza in pre-ciclo e la sua decisione di iscriversi a Yoga per combattere lo stress e la sindrome del pirifome. Tanto non sai di cosa sta parlando…in entrambi i casi, visto che sei un uomo!

UNA ROSSA DOPPIO-MALTO
Eccoci qui. Osare: questa è la tua parola. D’altronde, dopo una settimana sotto al “masto“, la tazzina del bar che ogni mattina di ustiona il labbro superiore e la tua ragazza che reclama almeno 345 wozap al giorno…sei ampiamente compreso.

Se ti stai chiedendo come faccio a sapere, così dettagliatamente, le tue cose, tranquillizzati: non ti seguo con la macchina!

é che, spesso, mi siedo al bancone del Dorian Gray Public House, l’English Pub di San Giorgio a Cremano, fornito di ben 13 spine, e pratico “osservazione antropologica”, ossia non mi faccio le birre mie.

Quella pinta doppio-malto, che poi diventeranno due, e forse tre, ti concede quel momento di evasione che manco più sul cesso riesci a trovare, perché il tuo smartphone si è ribellato ai tuoi sentori “poco fruttati”. Entrambi sappiamo che non sai, in realtà, “doppio malto” cosa significhi: ma del resto, non sai manco cosa sia l’ “Imposta di bollo sulla secretazione dei capitali scudati” e pure la paghiamo lo stesso.

LEGGI ANCHE  Bollette dell'acqua troppo elevate? Ecco cosa fare

LA STOUT
Il bevitore Guinnes, la “nera” per antonomasia. Ma le Stout sono tante, dai sapori diversi e più o meno alcoliche. Ed è per questo che quando scegli di prendere un‘Imperial Stout, dalla gradazione decisamente più importante, i tuoi amici capiscono, nell’immediato, che forse il colloquio di lavoro non è andato proprio come immaginavi…e forse dovrebbero, preventivamente, toglierti il cellulare da mano, prima del grottesco messaggio che potresti inviare alla tua ex, che più o meno recita così: “Ma guarda alla fine io sto bene, non ti penso e non mi manchi…e non ho appena bevuto la scodella di noccioline che ho davanti.” Per cui, con le Stout, rimaniamo sul classico: bassa gradazione e sentore di liquirizia, che ti fa pure bene alla pressione, siente a me.

birra scura dorian gray

LE IPA
Potresti bere calici di gin puro: ma sei un trentenne e vivi in Italia, non nella Detroit degli anni ’50. Per cui, ti fai bastare la densa amarezza delle Birra Ipa. La presenza poderosa del luppolo equilibria la tua fragilità quotidiana. Non riesci a bere nulla di dolce, anche se la tua compagna, ogni sabato, ti propone il girone di chicchetti di vodka al caramello. Puntualmente, li bevi e bestemmi tutti i Santi anglosassoni, vecchi e nuovi, a prescindere dalla loro posizione politica sulla Brexit. Se proprio deve uscire qualcosa dall’Europa, per te è la vendita legale del Sex On the Beach.

Tuttavia, la tua poca tolleranza ti penalizza: se diventassi più flessibile, anche le tue giornate lo sarebbero…e magari San Patrizio o’ fa il miracolo. La prossima fidanzata sarà l’amministratrice delegata dell’American Pale Ale più venduta in Italia.

LA BIRRA BIO
Beh, non è proprio un “genere” di Birra. Piuttosto è un genere di persona: l’accortezza nella scelta del cibo, delle bevande e dei tessuti (preferibilmente anallergici, di lana di sedia a dondolo inutilizzata) è un cardine fondamentale delle tue giornate. In contrapposizione con la produzione seriale, la pubblicità invasiva e i processi globali, attacchi ogni giorno ai tuoi amici e familiari lunghe pippe sull’argomento. Ma, prescindendo dal lato etico, badiamo alla stostanza: il tuo è un ritorno al naturale, alle origini e al casalingo. Però, bisogna fare attenzione: anche io 5 o 6 volte ho tentato di fare il Ragù a casa, da sola coi mezzi che avevo e il risultato era molto più vicino a un soffritto del Bangladesh, con sentori di Napoli est. Per cui, fatto in casa non è sempre sinonimo di fatto bene.

 

Potrebbe anche interessarti