Auto contromano tra Capua e Santa Maria Capua Vetere: tre morti e due feriti gravi

auto contromanoSarebbe stata un’auto che ha imboccato contromano il tratto di autostrada dell’A1 tra Capua e Santa Maria Capua Vetere (direzione Napoli) a causare l’incidente che ha coinvolto ieri sera altre vetture. Lo scontro è stato fatale per tre uomini mentre altri due sono rimasti feriti in modo grave.

AUTO CONTROMANO IN AUTOSTRADA: TRE MORTI E DUE FERITI

La Polizia stradale di Caserta, giunta immediatamente sul posto, si è trovata davanti una scena terrificante: sull’asfalto infatti vi erano i corpi di alcuni occupanti delle auto, sbalzati fuori in seguito allo scontro, mentre altre persone erano intrappolate tra le lamiere. Per questo si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco che in un comunicato fanno sapere:

I Vigili del Fuoco hanno dovuto soccorrere varie persone che, in seguito all’urto tra i veicoli, erano rimaste incastrate tra le lamiere delle proprie auto. Dopo un elaborato lavoro e con l’ausilio dell’attrezzatura da taglio specifica per questo tipo di interventi, i vigili del fuoco sono riusciti a liberare dalle lamiere cinque persone consegnandole alle cure del 118 presente li sul posto con varie autoambulanze. Purtroppo tre delle cinque persone sono risultate decedute e le altre due sono state trasportate d’urgenza negli ospedali”.

LA DINAMICA DELL’INCIDENTE

Il traffico dell’arteria stradale è stato bloccato per qualche ora per consentire gli accertamenti da parte della polizia stradale e per i rilievi del caso. Dalle indagini è emerso che un’auto con a bordo due uomini, entrambi deceduti, avrebbe imboccato contromano l’autostrada al casello di Santa Maria Capua Vetere, risalendo verso nord in senso contrario alla marcia, e impattando frontalmente un’altra vettura il cui conducente è morto.

Potrebbe anche interessarti