Piazza Municipio liberata dopo 20 anni di lavori: sotto ci sarà un tunnel archeologico

Napoli – Nella giornata di oggi piazza Municipio riapre completamente: sarà restituita alla cittadinanza anche l’ultima parte che negli ultimi 20 anni è stata occupata dai cantieri per la realizzazione della stazione della Metro Linea 1. La cerimonia è prevista per le ore 12:30 alla presenza del Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, dell’Assessore alla Infrastrutture Edoardo Cosenza e del Presidente di Metropolitana di Napoli Spa Ennio Cascetta.

Napoli, piazza Municipio riapre completamente dopo 20 anni di lavori

E’ stato proprio l’assessore Cosenza a postare sui social uno scatto della piazza annunciando: “Ultimissime lavorazioni. Da oggi pomeriggio la piazza sarà completamente aperta ai cittadini, da Palazzo San Giacomo a via Acton. Dopo oltre 20 anni”.

Sarà, dunque, possibile dire definitivamente addio al cantiere della metropolitana che continua ad oscurare la bellezza del luogo, avviandosi verso nuovi interventi di riqualificazione. Come dichiarato dallo stesso Cosenza, infatti, entro fine anno la viabilità cambierà radicalmente: dalla stazione della Metro, e dunque sotto la piazza, si arriverà direttamente al porto attraversando un tunnel ricco di reperti archeologici mentre le auto transiteranno in superficie da via Marina.

Si tratta di un progetto realizzato da Alvaro Siza reso noto dall’assessore: “La parte davvero complessa è sotto la piazza. C’è di tutto, con l’ingresso della stazione profonda della Linea 1 con varie uscite e soprattutto la stazione della Linea 6 con lo spazio ricovero treni”.

“C’è una grande uscita pedonale nell’area portuale che serve agli utenti delle metro ma anche ai cittadini. Il tutto in un complesso cammino archeologico che, alla fine, sarà bellissimo. Mai giudicare dalle apparenze, non è mica una semplice sistemazione di una piazza” – ha concluso.

Potrebbe anche interessarti