Napoli, incendio domato in 12 ore e dopo ben 80 lanci d’acqua

napoli incendioCi sono volute circa 12 ore per domare un incendio che questa mattina ha interessato la collina di Posillipo, a Napoli, estendendosi per circa 15 ettari, su due fronti tra via Manzoni e Fuorigrotta. Per fortuna le fiamme hanno riguardato un’area non abitata di macchia mediterranea ma il fumo e l’odore acre sono arrivati in diversi quartieri della città.

NAPOLI, INCENDIO DOMATO IN 12 ORE E 80 LANCI D’ACQUA

Caldo e finestre chiuse hanno reso l’aria irrespirabile. Come reso noto dalle agenzie di stampa, grazie anche al coordinamento della Protezione civile della Regione Campania e all’intervento sia di un elicottero regionale che di un Canadair del Dipartimento Nazionale, l’incendio è stato spento dopo ben 80 lanci d’acqua. Tutti i mezzi hanno lavorato senza sosta per far tornare al più presto la normalità. La Protezione Civile della regione Campania ha diffuso un video di uno dei circa 50 rifornimenti d’acqua che il Canadair dello Stato ha effettuato nelle acque di Pozzuoli.

Sono state anche pubblicate le indicazioni da eseguire in caso di incendi boschivi.

PERSONE EVACUATE PER PRECAUZIONE

Per precauzione alcuni residenti avevano deciso di lasciare le proprie case. Ad essere minacciato dalle fiamme poteva essere anche l’Ospedale Fatebenefratelli. Ancora ignote la cause che hanno portato al rogo.


Potrebbe anche interessarti