Notte di Capodanno: corse non stop della Linea 1 e delle Funicolari

Funicolare
La Funicolare di Montesanto

Buone notizie da ANM per la notte di San Silvestro: al servizio non stop della Metropolitana Linea 1 e della Funicolare Centrale si aggiunge infatti anche quello della Funicolare di Montesanto, con corse miste fino all’1.10, poi corse dirette fino alle 7.00. Essendo un servizio non stop straordinario, non vi sono gli orari precisi delle corse che tuttavia si alterneranno secondo le consuete modalità di frequenza.

La Funicolare di Mergellina invece effettuerà l’ultima corsa alle 19.40, mentre ricordiamo che la Funicolare di Chiaia è chiusa per i lavori ventennali.

31 gennaio: servizio non stop di Metro Linea 1, Funicolare Centrale e Funicolare di Montesanto

In campo, aperti tutta la notte, punti vendita nelle principali stazioni per consentire agilmente l’acquisto dei titoli di viaggi oltre che un presidio per il funzionamento dei sistemi automatici di emissione dei biglietti gestito dal Consorzio Unico Campania. Attivo su Linea 1 e Funicolare Centrale anche il sistema tap&go che consente di acquistare il proprio titolo di viaggio con tutte le carte di pagamento contactless semplicemente avvicinandole all’obliteratrice.

Aperti tutta la notte anche i parcheggi Argento, Brin, Chiaiano, Colli Aminei, Frullone e Spalti.

L’accordo tra ANM e i lavoratori

Un risultato reso possibile grazie all’accordo tra l’azienda ed i lavoratori. ANM ha riconosciuto ai propri dipendenti la somma una tantum di 150 euro in welfare, l’aumento del ticket ad 8 euro e il rilascio delle tessere familiari per tutti i dipendenti dell’ANM. È stato inoltre sottoscritto l’accordo per garantire il servizio straordinario nelle festività natalizie nelle giornate del 24 e 25 dicembre, del 31 dicembre e 01 gennaio. “Un accordo raggiunto grazie al senso di responsabilità dei lavoratori e la giusta attenzione mostrata dal management aziendale nei confronti della città di Napoli e dei dipendenti dell’ANM” – commentano i sindacati.

Un servizio più adeguato alle esigenze

Si tratta sicuramente di una buona notizia non solo per i lavoratori, ma anche per i napoletani ed i turisti che in visita nella nostra città durante queste feste natalizie. A differenza di quanto accaduto spesso negli scorsi anni, quando l’estrema scarsità di corse ed un servizio limitato negli orari hanno reso gli spostamenti molto complicati, quest’anno si potrà contare su un servizio certamente più adeguato alle esigenze di tutti.


Potrebbe anche interessarti