Le grandi società investono a Napoli: Archive srl acquista il 47,5% della società di Concettina ai 3 Santi

ciro oliva concettina 3 santi
Ciro Oliva della Pizzeria Concettina ai 3 Santi

La famiglia Ruffini acquisisce un pezzo della pizzeria Concettina ai tre santi del Rione Sanità. Il 47,5 % della società alla quale appartiene la pizzeria, fondata 70 anni fa e rilanciata da Ciro Oliva che rappresenta la quarta generazione di pizzaioli di famiglia, è stato acquisito da Archive srl, una società di Pietro e Romeo Ruffini alla quale partecipa anche il padre Remo, presidente ed amministratore delegato di Moncler oltre che artefice del nuovo successo del marchio.

Archive srl acquisisce il 47,5% della società che fa capo alla pizzeria da Concettina ai 3 Santi

La Pizzeria Oliva da Concettina ai tre santi è un vero e proprio luogo di culto per gli amanti della pizza, oltre che punto intorno al quale si è costruito e continua a costruirsi la rinascita del Rione Sanità. È così che un quartiere dove fino a soli dieci anni fa nessuno avrebbe sognato di investire, oggi diventa meta di capitali a 6 o addirittura 9 zeri.

Napoli attira grandi capitali

Napoli è così sempre più attrattiva, specialmente grazie ai numeri sempre più importanti del turismo. Anche importanti catene di alberghi di lusso hanno annunciato di volere investire nella città che, a questo punto, sta mettendo in fila tutti i passaggi necessari a trasformare un turismo in prevalenza mordi e fuggi in uno stabile e certamente più redditizio per il territorio.

Archive srl è una società indipendente costituita a giugno 2018 con la finalità di acquisire partecipazioni di minoranza in piccole società che operano nei settori del ready-to-wear, food&beverage e hospitality al fine di svilupparne il business.


Potrebbe anche interessarti