Napoli Film Festival 2016: al via la più importante manifestazione cinematografica

napoli-film-festival

Anche quest’anno a Napoli si respirerà aria di grande cinema: dal 26 settembre al 2 ottobre 2016 ritorna per la sua XVIII edizione il “Napoli Film Festival”, la manifestazione cinematografica che invaderà diversi spazi cittadini.

Le diverse proiezioni cinematografiche avranno luogo al Cinema Metropolitan, al Pan, all’Institut Français e all’Instituto Cervantes.

Il tema quest’anno riguarda il confine, la fuga dalla guerra e l’emigrazione, un tema molto sentito e attuale.

Alla fine della manifestazione verranno assegnati i premi Vesuvio Awards. Il concorso “Europa & Mediterraneo”, il più importante del Festival, diretto da Mario Violini, vedrà come partecipanti cinque film europei provenienti perlopiù da nazioni “cinematograficamente” poco visibili in Italia, parliamo di Malta, Serbia, Grecia, Turchia. Tutti trattano la difficoltà di vivere nel paese d’origine colpito da conflitti interni e la disperazione che li porta ad emigrare e ad affrontare nuove difficoltà di integrazione.

I film, “Enclave” di Goran Radovanovic, “Our Mother” di Fejria Deliba, “Riverbanks” di Panos Karkanevatos, “Simshar” di Rebecca Cremona e “Dust Cloth” di Ahu Ozturk,  tutti inediti in Italia saranno proiettati all’Institut Français.

Al cinema Metropolitan invece ci sarà la sezione “Nuovo Cinema Italia” che presenterà cinque film italiani scelti dalla redazione di CinemaItaliano.info.

Al PAN invece ci sarà SchermoNapoli per la sua tredicesima edizione.

Oltre al premio Vesuvio Award, che assegnerà una scultura in bronzo realizzata da Lello Esposito, saranno assegnati anche “Il Premio Avanti!”e il premio “Augustus Color”.

Per ulteriori informazioni sui concorsi e i premi è possibile consultare il sito dell’evento.

Potrebbe anche interessarti