Scoperto nuovo mammifero in Italia: lo scoiattolo meridionale. Vive solo al Sud

Pubblicato sulla rivista Hystrix

E’ stato scoperto un nuovo mammifero in Italia: lo scoiattolo meridionale (il nome scientifico è Sciurus meridionalis). E’ simile allo scoiattolo comune europeo, di colore nero con ventre bianco e diverso da quello europeo detto scoiattolo rosso (Sciurus vulgaris) per la colorazione che può variare dal rosso-arancione al bruno scuro.

La specie è stata individuata in Calabria e Basilicata già da tempo ma la sua conferma è stata pubblicata ieri sulla rivista Hystrix the Italian Journal of Mammalogy. Essa potrebbe essere già una specie a rischio, a causa della riduzione degli habitat (vive soprattutto sui monti della Sila e sull’Aspromonte) ma anche per la competizione con specie introdotte artificialmente dall’uomo come lo scoiattolo grigio dal Nord America (Sciurus carolinensis) e lo scoiattolo variabile (Callosciurus finlaysonii) dal sud est asiatico. Con la scoperta di questo nuovo mammifero l’Italia conferma il suo primato di Paese europeo con la maggior biodiversità.

La specie in questione era già conosciuta nel 1900 ma era considerata come una sottospecie dello scoiattolo comune europeo, in realtà la popolazione di questi mammiferi che vive in Basilicata e Calabria appartiene ad una nuova specie di scoiattolo, peculiare del Sud Italia.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più