I fantasmi del Palazzo di Portici che beffano i passanti. Ecco la storia…

Bimbo fantasma

“Non è vero ma ci credo”. Questo è quello che pensano molte delle persone che si ritrovano a raccontarsi storie di spiriti e fantasmi in giro per le strade, storie che spaventano o che lasciano col dubbio anche quelli più scettici.

Questa volta i protagonisti sono due bambini, per essere più precisi, i loro fantasmi. Siamo a Portici in una delle strade più trafficate dove un vecchio palazzo abbandonato sembra essere ancora abitato dai due sfortunati bambini che anni fa persero la vita.

La causa della loro morte avvenuta a soli 7 anni, è legata ad un incendio provocato da loro stessi, che durante un gioco un po’ troppo pericoloso diedero fuoco all’intero stabile perdendo la vita inceneriti dalle fiamme e dal calore. Da quel momento, si racconta che i fantasmi dei due bambini, si divertono a spaventare i passanti lanciando oggetti e ridendo animatamente provocando di tanto in tanto lampi di luce nella casa abbandonata.

Una storia incredibile che come al solito lascia pensare, crederci o no?

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più